1926-12-31 - Rappresentazioni straordinarie dei Balletti Russi di Serge de Djagilev

31 dicembre 1926 - Rappresentazioni straordinarie dei Balletti Russi di Serge de Djagilev

 

Programma
L'après-midi d'un faune, poema coreografico di Vaslaw Nijinsky ispirato al poema di Stephane Mallarmé, su musica di Claude Debussy
Scena e costumi di Léon Bakst [per il medesimo balletto disegnò una scena anche Pablo Picasso]

Danses polovtsiennes du Price Igor, balletto su musica di Aleksandr Borodin
Scene e costumi: Nicholas Roerich
Coreografia del Grande Finale: Michail Fokin

Le Tricorne, balletto su soggetto tratto da una novella di Gregorio Martínez Sierra, ispirata ad un racconto di Pedro de Alarcòn, su musica di Manuel De Falla
Velario, scene e costumi: Pablo Picasso
Coreografia: Léonide Massine
Siparietto, scene e costumi di Pedro Pruna (eseguiti da Aleksandr Šervašidzē)
Coreografia di Léonide Massine

Barabau, balletto in un atto con coro, su soggetto e musica di Vittorio Rieti.
Scena e costumi di Maurice Utrillo (scena eseguita da Aleksandr Šervašidzē)
Coreografia di Georges Balanchine

Orchestra del Teatro di Torino
direttore: Roger Désormière

Genere di spettacolo
BALLETTO

Informazioni
Interpreti per Barabau: Serge Lifar, Léon Woizikovsky, Tatiana Chamié, Vera Petrova

Annotazioni
La data si ricava da Ricordo di Serge de Diaghilev, a cura di Alberto Testa, Milano, Ferrari, 1972

 

Programma di sala

 

Riferimenti a echi nella stampa
"L'Illustrazione del Popolo", 26 novembre 1926
"Gazzetta del Popolo", 31 dicembre 1926
"Gazzetta del Popolo", 1 gennaio 1927

 

Immagini
Fotografia di Lydia Sokolova e Serge Lifar interpreti di Barabau di Rieti (dal programma di sala)
Fotografia di Léon Woizikovsky (dal programma di sala)
Fotografia di Georges Balanchine (dal programma di sala)
Fotografia di Vera Petrova (da “L'Illustrazione del Popolo”, 26 dicembre 1926)
Fotografia di Serge Lifar (da “L'Illustrazione del Popolo”, 26 dicembre 1926)