1929-10-12 - Teatro Ebraico Habima

12 ottobre 1929 - Rappresentazioni straordinarie del Teatro Ebraico Habima 

 

Opera rappresentata
Scholem Aleikem, Il Tesoro, grottesco in tre atti
Riduzione per il Teatro Ebraico di I. Bercovich  

Replica
14 ottobre 1929

Genere di spettacolo 
PROSA

Informazioni
DIREZIONE ARTISTICA: A. Diki
MUSICHE: S. Rosowskj
SCENE: L. Chanani
DIRETTORE DI SCENA: J. Rubinstein
DIRETTORE DELLA MUSICA: Fordhaus Bentzissy
INTERPRETI:
Levi Mossgeier: B. Tschermerinsky
Bat Scheva, sua moglie: N. Winiar
Esterca, loro figlia: F. Lubitsch
Benia Ben, nipote di Bat Scheva, reduce dall’America: J. Winiar
Zelda, serva in casa di Mosgeweier: Robinse Rosowska
Idel, cambiavalute: E. Bertonoff
Izik, suo figlio: A. Hendler
Nissi: Ben-Chaim
Feigre Lea, sua moglie: A. Messkin
Leiser Wolf, macellaio: S. Finchel
Scimon Eili, sarto: R. Klatzin
Effraim Lachirda: A. Baratz
Elke, vedova: T. Judelewitsch
Golovesca, guardia di città: M. Gnessin
Sciolem, sensale di matrimoni: S. Bruck
Avremele, maestro: M. Benjamini
Arie, becchino: Zwi Friedland   

  

Programma di sala

 

Riferimenti a echi nella stampa
"Comoedia", 15 settembre 1929
"La Stampa", 13 ottobre 1929